News Milan

Verso Milan-Udinese: Montella pensa al 4-4-2. Sorpresa Pasalic?

montella

Domenica si gioca con l’obiettivo di battere l’Udinese. Per evitare di perdere contatti con i vertici  della classifica – e in attesa degli sviluppi di calciomercato per gennaio – Vincenzo Montella dovrà riuscire, partita dopo partita – a schierare la squadra migliore in campo, per portare a casa quanti più punti possibili. Riuscendo a rimanere in orbita Europa, il grande obiettivo dei rossoneri per questa stagione. Le premesse ci sono tutte, l’aeroplanino è ormai un tecnico dalle capacità consolidate, in grado di dare un gioco ai suoi uomini, dovrà solo scegliere lo schema più adatto di volta in volta per arginare gli avversari e mettere nelle condizioni migliori possibili i suoi uomini.

Contro i bianconeri sarà, con ogni probabilità, un’altra giornata sperimentale. Mati Fernandez, in odore di debutto, si è infortunato nell’ultima uscita con la nazionale, e quindi non sarà gestibile come jolly di centrocampo – il reparto che gli addetti ai lavoratori, ma anche i tifosi – ritengono quello più sguarnito, ed in grado di dare meno certezze. Inoltre, l’assenza forzata del cileno, che si è aggiunta a quella di Juraj Kucka, sta facendo optare Montella per un 4-4-2 obbligato, piuttosto offensivo. Montolivo agirà al centro supportato da José Sosa, centrocampista che nelle ultime stagioni ha avanzato, e di molto, il suo raggio d’azione in mezzo al campo, sulle ali, invece, agiranno Bonaventura e Suso. Indiscrezioni dell’ultima ora vogliono che il tecnico dei milanisti stia pensando la mossa a sorpresa, ossia inserire dal primo minuto il giovane croato Pasalic, che tutto sommato non ha sfigurato nell’amichevole col Bournemouth, durante la quale è stato in campo per 80 minuti, dimostrando una buona tenuta, anche dal punto di vista fisico.

In attacco, invece, punto di riferimento sarà Carlos Bacca, che di ritorno dopo aver disputato l’ultima partita con la sua Nazionale ha fatto sapere di essere pronto a dare il 100% per i rossoneri, puntando alla quantità, ma anche alla qualità. facendo divertire, possibilmente, i tifosi. Da seconda punta dovrebbe agire, invece, Gianluca Lapadula.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Copyright © 2015 AC Milan Mania

To Top
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Accetto