News Milan

Montella: “Così non va”. Dopo il ko con l’Udinese, testa alla Sampdoria

Tanti passi indietro rispetto alle prime uscite stagionali. Troppi per una squadra che mira, almeno sulla carta, a riprendere il treno dell’Europa. Il Milan visto nell’anticipo di sabato scorso contro l’Udinese non ha affatto convinto, e se contro Torino e Napoli aveva convinto (pur con una sconfitta per 4 a 2 contro i partenopei), l’involuzione generale patita durante la gara casalinga contro gi undici di  Iachini è stata sotto gli occhi di tutti, mister Montella compreso. L’aeroplanino non è certo uno che le manda a dire, ecco perché prima dell’allenamento del lunedì ha voluto mettere in chiaro le cose con i suoi uomini, facendo capire che bisogna darsi una scossa se si vuole davvero fare la fortuna del Milan.

È necessario tirare fuori gli attributi. Questo il messaggio – inevitabilmente traslitterato – che Montella ha voluto inculcare nelle teste dei propri giocatori. Una prestazione come quella contro l’Udinese, è stato chiaro, non permette certo di sognare in grande (laddove ‘sognare in grande’ significa raggiungere, quanto meno, la qualificazione all’Europa League). I dati della partita parlano chiaro: a fronte di 10 tiri effettuati, i rossoneri hanno centrato lo specchio della volta in sole due occasioni. Una media troppo bassa per pensare di infilare il portiere dei friulani Karnezis. Bene il possesso palla dei rossoneri, che ha raggiunto quota 63%, ma apparso sin troppo sterile, con i rososneri che  non sono riusciti a trovare le soluzioni di gioco vincenti, nonostante una supremazia inevitabile in mezzo al campo.

Al termine del summit pre-allenamento Montella è apparso scocciato, stanco di “aver ragione”, dopo che uno dei suoi calciatori aveva candidamente ammesso di non aver disputato, nel complesso, una partita all’altezza per qualità ed intensità. Ora la testa è proiettata a venerdì sera, quando gli 11 di Montella dovranno affrontare una Sampdoria che dopo tre giornate di campionato occupa le posizioni alte di classifica. Un match non certo facile da affrontare, con un unico diktat: “Vincere”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Copyright © 2015 AC Milan Mania

To Top
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Accetto